Tu sei qui

Nico Sicuro, i segreti del giovane trainer

Nico Sicuro, giovanissimo trainer di soli 22 anni, vanta già una carriera invidiabile e durante la manifestazione di Roma Cavalli tenutasi presso le fiere di Roma, ha conquistato il posto di Champion nell’NRHA Shoot In (20,800$ added) marcando un ottimo 228.5 in sella al fidato I Am Sailors Brothers di proprietà di Fabio Merola e Viviana De Santis. Nico si è recentemente spostato come head trainer presso le scuderie Quarter Dream dopo un percorso ricco di successi in qualità di assistant trainer: 2017 four-year Old Open Italian Champion Futurity Level 1, three-year Old Italian Futurity Level 1-2 Open Reserve Champion, Derby Reserve Champion Level 1 sono solo alcuni dei risultati ottenuti dal giovanissimo trainer che oggi intervisteremo.

Nico Sicuro

Sappiamo che monti I Am Sailors Brother ormai da tanto tempo, cosa hai pensato prima di entrare? Ti aspettavi di vincere? 
Esattamente, monto questo cavallo da ormai un po’ di tempo ma è sempre un’emozione diversa ogni volta che gareggio con lui. Prima di entrare ho pensato di fare il massimo che potevamo cercando di stare attenti a non fare errori e ovviamente ero deciso ad entrare in arena dando il tutto per tutto. Sinceramente non mi sarei mai aspettato di riuscire a vincere e soprattutto superare i punteggi di due grandi del reining come Gennaro ed Ann che erano entrati prima di me. MI sono solo augurato di fare la miglior prestazione possibile e dimostrare quanto valesse il cavallo.
“Bro” aveva tutte le carte in regola per fare un buon risultato. Dove è andato meglio? 
Bro in questa gara ha davvero superato se stesso. Penso che mi abbia dato più di quello che avrebbe potuto, più del 100%, è un cavallo davvero onesto. Negli stop è stato strepitoso ma anche su spin e cerchi è stato super.
Che progetti hai in serbo per cavallo nel futuro? Altre gare?
Assieme ai proprietari Fabio Merola e Viviana De Santis abbiamo in progetto fare le qualifiche per il campionato europeo FEI e poi vedremo se puntare a fare ancora qualche show NRHA. In tutto questo voglio ringraziare infinitamente i proprietari che davvero mi danno piena fiducia e tranquillità e penso che sia la cosa più importante per poi essere sereni quando si showeggia! Fabio Merola e Viviana De Santis sono poi sempre pronti ad assecondarmi in ogni decisione e mi appoggiano in ogni mia scelta ed io non posso che essergliene grato.
Parliamo di te: come ti sei avvicinato al mondo del reining?
I cavalli fanno parte della nostra famiglia da tantissime generazioni, io però mi sono avvicinato al Reining grazie a mio papà che si era appassionato della monta western. Successivamente ho iniziato a fare gare regionali prima come Non Pro e poi dopo aver finito gli studi ho intrapreso la carriera lavorativa come assistente, di cui uno presso Giovanni Masi e due da Davide Brighenti. Voglio in particolar modo ringraziare tutta la mia famiglia per essermi sempre accanto in ogni momento e soprattutto mio fratello Matteo che fin dall’inizio è stato ed è il mio primo tifoso. Fin da quando ho iniziato a lavorare come assistente mi ha sempre spronato e ha sempre creduto in me.
Sappiamo che da poco tempo ti sei trasferito presso l’allevamento Quarter Dream, parlaci di come è stato il cambiamento da assistente a head trainer, un passo molto importante…
Esattamente, da quest’anno c’è stato un grosso cambiamento per me, infatti sono andato a lavorare come head trainer presso Quarter Dream, sono davvero motivato per questa nuova esperienza e spero ovviamente di riuscire a fare bene e ripagare la grande fiducia che mi è stata data da Pietro Marseglia e Giuseppe Maurogiovanni. Ora penso che bisogna rimanere concentrati e cercare di lavorare nel miglior modo possibile grazie anche a tutte le possibilità che mi vengono date e soprattutto grazie ad un team davvero in gamba che sta dietro le quinte ma è importantissimo.
Futuro? Obiettivi? Prossime gare importanti che farai?
In futuro gli obbiettivi sono di partecipare alle varie competizioni in Europa sia con i cavalli adulti che con i tre anni sperando di riuscire a fare un buon lavoro.

Nico Sicuro vincitore a Roma Cavalli 2019
Nico Sicuro vince a Roma Cavalli 2019

sponsor-gold_h2o.jpg

sponsor-gold_h2o_mobile_0.jpg